NONSENSE AL CIOCCOLATO
E se perdessimo la dizione
d’ogni parola in favore di un morso
                                           alla cannella
potremmo vivere di pace serena
senza giochi ed inchiostri
né versi ad incastro
Detto questo vorrei abitare
sulla punta di un mio dito
                                           là
dove spesso cheto il freddo
in favore del caldo denso
e liquido dei bordi  in vetro sparsi
                                         al cioccolato
E se non bastasse pretendere
chiederei di giocare al mio solito
incompleto percorso
tra dileggio e serietà
                   Nell’acme irrisolto
del peperoncino, cercherei
                                          te
che d’ogni mio passo divieni
inaccessibile completezza
 
 
Annunci