I TUOI PIEDI

Certo è dura anticipare
con il pensiero
l’arrivo di una sera
___________cobalto
e sperare di raggiungere
________a passo d’uomo
i tuoi piedi stanchi
per leggere nelle crepe
________dei talloni
il desiderio nell’acqua
di un insieme di parole
strette senza virgola
senza fiato
con i vestiti
poggiati ai bordi
di un pavimento
che si fa specchio di lettere
mute vicine
sorde e loquaci
poi
___lontane
un poco
____dentro
allo smalto turchino
sbrecciato
dalle ore, dai giorni
da ogni sessantesimo di tempo
____________
____________
____________
minuto secondo
finito iniziato
distante da te

___e me

Annunci