260146_10200737103382218_1363712539_nIn ira contro siepi di spade cerco una piccola poesia
(Franco Fortini – Dopo una strage)

In questo verso di Fortini è potenzialmente il nucleo della poetica che anima la mia scrittura e la mia visione del fare poesia.
Io intendo e vivo la poesia come vibrazione della realtà e quindi, quasi mai, disgiunta dalla percezione dell’esserci, quell’ “esserci “ radicato e sintonizzato sulle punte più acute del sentirsi vivi.
Una poesia, in definitiva, che viene dal mondo, ma che spesso si pone in opposizione al mondo, una poesia che cerca di rivoltarsi allo sdegno che accompagna il disincanto, la fuga dalle illusioni, a cui questa realtà indurita (tanto simile alle ” siepi di spade”), sembra ineluttabilmente condurre, e che comunque, cerca di salvaguardare l’attitudine alla Bellezza e alla Trascendenza, come tracce originarie delle profondità di ciascun essere umano. La Poesia, come luce urlata agli occhi ciechi di futuro, come forma di Bellezza che si impone oltre i confini del niente che sovrasta.

________
________
_________

Senza un libro sembra
questa pagina
una mano livida sulla vetrata.
La penna dal fumo nero
è caduta sulla zattera
tra la pioggia obliqua
intera
un’altra naviga tra le finestre d’aria
sul muro dove ho scritto in cima
“nessun sole si dissolve”

*

Ti comunico in questa calura come osso sterile
in chiasmi di tendini sviati
le braccia
barlumi di candelabri
ai crocevia dei deserti

ti dipingono nell’occhio
fumi d’ombra
ossimori imperfetti

ti comunico in questo pomeriggio come amaca immobile
questo piccolo
spazio
ora passo ora chiuso ora fermo
oramai vento di sassi
al lume di lettura

*

Le scarpe fiere e inutili
muovono curve facili e scorciatoie di firmamento.
Nei gradini senza verso
i miei nomi impropri
sono alberi in salute
chiome aperte sulle tue ringhiere.

(Stasera che non ho niente da dire
e tu dici
sei uno strappo di mani
nell’ urlo del vuoto che punteggia)

*

 

Marisa Guagliardito è nata, e tuttora residente, a Palermo. Docente nella Scuola Primaria. I suoi testi compaiono in diversi blog  e sono stati presentati in occasione di alcuni incontri di letture poetiche, tenutisi nella sua città. A tutt’oggi la sua produzione poetica risulta interamente inedita.

Annunci