logo

Giovedì 12 maggio 2016, ore 10:30
Circolo dei Lettori – Sala Lettura
Via Bogino 9, Torino

TEMPO DI PAROLE con Marvi Del Pozzo
il poeta Salvatore Sblando riflette sui percorsi
della poesia contemporanea in ambito torinese
e discute della sua ultima raccolta poetica
Ogni volta che pronuncio te (La Vita Felice 2014)


© Foto Anna Maria Scala
foto di Anna Maria Scala

Salvatore Sblando nasce nel 1970 a Torino dove risiede e lavora in qualità di dipendente della locale azienda di trasporti. Sue liriche sono pubblicate in antologie e blog letterari.
Membro del Comitato di lettura della Casa editrice La Vita Felice, partecipa attivamente a reading e manifestazioni poetiche. La sua opera prima Due granelli nella clessidra (LietoColle 2009) è giunta alla seconda edizione.
Attivo nel panorama letterario torinese, è fondatore e collaboratore di alcune associazioni culturali. Fra i curatori di diversi festival letterari come Oblom Poesia e Festivart della Follia a gennaio 2015 inaugura Aperipo-Etica, rassegna di cultura, poesia e letteratura contemporanea.
All’interno del proprio LIT(tle) Blog (www.larosainpiu.wordpress.com) è solito ospitare le migliori voci del panorama poetico italiano.
A fine settembre 2014 pubblica il suo secondo libro di poesie, Ogni volta che pronuncio te (La Vita Felice).
Il 15 gennaio 2016 insieme ad Anna Maria Scala e Diana Battaggia, fonda l’Associazione culturale “Periferia Letteraria“.

 

Annunci